l'Isola Pescatori


L'isola dei Pescatori, conosciuta anche come Superiore, è la più piccola delle Isole Borromee ed è l'unica dell'arcipelago nel Lago Maggiore ad essere stabilmente abitata.

UN PO' DI STORIA

L’Isola Pescatori è l’unica del Golfo che non è mai appartenuta alla famiglia Borromeo. Settecento anni fa era un piccolo borgo di pescatori poi, con l'avvento del “miracolo economica” tra gli anni 50 e 70, si e' trasformato in un’attrazione turistica: di giorno è popolata da migliaia di turisti, la sera restano poco più di 50 persone che vi abitano stabilmente.

 

Isola Pescatori nel Golfo Borromeo, Lago Maggiore

 

COSA VISIARE

Il borgo dell’Isola Pescatori è caratterizzato da una piccola piazzetta circondata da stretti vicoli lungo i quali spiccano le case a più piani costruite per sfruttare al meglio il poco spazio disponibile. Quasi tutte le abitazioni possiedono lunghi balconi un tempo utilizzati per essiccare il pesce pescato.
Meravigliosa è la Chiesa di San Vittore, risalente all’XI secolo, ricca di affreschi cinquecenteschi, e meta di molte coppie che desiderano sposarsi in un luogo unico dagli scenari incantevoli.

EVENTI

A Ferragosto si tiene la tradizionale processione delle barche da pesca illuminate, durante la quale la statua dell’Assunta viene trasportata in barca attorno all’isola.
A Carnevale si allestisce, lungo la riva, una grande tavolata dove gli abitanti si riuniscono per degustare la caratteristica polenta accompagnata da un buon bicchiere di vino.
La sera della vigilia dell'Epifania i bambini corrono per tutta l'isola trascinandosi dietro, lattine, marmitte, coperchi e tutto ciò che produce rumore, legati a loro con una corda...Scopo? Svegliare la Befana con la "carga vegia”!

 

Processione delle barche all'Isola Pescatori

 

Consulta le tariffe di ingresso alle isole Borromee e contattaci per organizzare il tuo tour alle isole Borromee!

 

 

Contatti

Per Prenotazione e informazioni:

PIER: +39 336 23 61 32
DANIELE: +39 340 245 58 15


info@lagomaggioreboat.it